SQUILLO

E’ un termine oggi poco usato, che appartiene agli anni sessanta-settanta:

chiusi ormai i casini, per ingaggiare una prostituta bisognava cercare sistemi differenti.

E’ la traduzione dell’inglese “call-girl”: la ragazza-squillo si può convocare con discrezione. Con un semplice squillo del telefono. Il suo numero prima lo si trovava sui giornali, sotto mentite (ma trasparenti) spoglie, e ora  lo si trova su internet.